PASQUALINO’S STORY

Una famiglia, una storia di forza e determinazione


Il Festival, da sempre, è luogo di condivisione e azione collettiva, dove competenze e strumenti eterogenei si uniscono nella creazione di nuove idee e soluzioni verso un Futuro migliore, fatto di benessere comune. Consapevoli delle opportunità che possiamo offrire tutti insieme, come strumento collettivo, anno dopo anno ci impegniamo per sostenere persone e realtà organizzando all’interno della cornice WMF campagne di sensibilizzazione e raccolte fondi.

Nel 2020 abbiamo cominciato a raccontarvi la storia di Serena, Saverio e del piccolo Pasquale, una giovane famiglia calabrese da 6 anni in lotta contro un servizio sanitario inadeguato e incapace di garantire il diritto alla salute di Pasquale e di tante altre persone che, in Calabria, necessitano di cure e sostegno quotidiani. 

Pasquale, infatti, a soli venti giorni dalla nascita, è stato colpito da un’ischemia bilaterale dell'arteria cerebrale media e da allora, insieme a mamma e papà, combatte per il suo diritto alla salute, alla cura, all’istruzione e a molto altro.

Oggi, insieme a migliaia di persone che hanno deciso di supportare Pasquale, Serena e Saverio, - tra cui anche il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi - continuiamo a sostenere la famiglia Genovese raccontando passo dopo passo la loro storia e le sue evoluzioni, con l’obiettivo di supportarli nella costruzione di un futuro più inclusivo, per tutti. 

Condividi il video racconto e scopri di seguito alcune tappe del percorso intrapreso con loro.

L'apertura del Festival - WMF2021

Pasqualino, Serena e Saverio hanno aperto il WMF2021 ripercorrendo la loro storia direttamente dal Mainstage del Festival, accompagnati dalle note di Roy Paci e Aretuska. Con forza e coraggio hanno raccontato degli ostacoli che, nonostante le numerose denunce, continuano a incontrare nel percorso di crescita e cura di Pasquale e che purtroppo caratterizzano la vita di tante altre famiglie italiane, specialmente al sud.

#WeMakeInclusion è l'hashtag che hanno voluto lanciare simbolicamente, dalla loro pagina Facebook Pasqualino’s Team, per accompagnare la loro lotta per costruire un futuro inclusivo, partendo dalla scuola e dalla sanità.


L'impegno del Ministro Bianchi - WMF2021

Al WMF2021, Serena, Saverio e Pasquale hanno affrontato anche il tema del diritto e dell'accesso all'istruzione, tema molto spinoso per migliaia di famiglie che quotidianamente si trovano, sole, a lottare per garantire ai figli una normale fruizione dei servizi scolastici. A loro supporto, e a supporto di tutti i giovani e le famiglie in situazioni simili, si è espresso anche il Ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi che, presente in collegamento all'evento, ha parlato di una scuola degli affetti, inclusiva e accessibile, impegnandosi nel riportarla al centro dell'interesse sociale e nel ricostruirla partendo dai bisogni di tutti, nessuno escluso. Il Ministro Bianchi, assieme al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha inoltre incontrato la famiglia di Pasquale alla cerimonia di inaugurazione dell'anno scolastico 2021/2022, a Pizzo Calabro.


Il dialogo al WMF2020 di Novembre

Durante il WMF2020 di Novembre, per la prima volta, ci siamo collegati in diretta con casa di Serena, Saverio e Pasqualino. In studio, Cosmano Lombardo e Andrea Scanzi hanno approfondito insieme a loro le problematiche quotidiane che devono affrontare, in disarmante solitudine, in una regione come la Calabria che fatica a garantire loro un servizio sanitario adeguato.

Sono emerse infatti tutte quelle che sono le lacune della sanità calabrese, fiaccata dal Covid e da una malagestione che l'ha portata praticamente al collasso, tanto da essere diventata un caso nazionale durante la seconda ondata del virus. Proprio per la mancanza di adeguata assistenza sanitaria la vita di Pasqualino viene messa costantemente a rischio.


Il servizio TV di Titolo V

In seguito alla denuncia portata sul mainstage del WMF2020 di Novembre e, purtroppo, a nuovi episodi di malasanità che impedivano a Pasqualino di avere presidi medici salvavita, anche la TV nazionale, con RAI3, si è mobilitata a supporto della famiglia. Il programma televisivo Titolo V, grazie all'impegno del giornalista Walter Molino, ha infatti realizzato un servizio TV andato in onda ad aprile 2021 volto a denunciare,ancora una volta, la situazione della sanità calabrese.  

Dopo la messa in onda del servizio TV, la famiglia ha ricevuto i presidi medici indispensabili a Pasquale per sopravvivere ma, nei mesi successivi, il silenzio è tornato assordante.

Aiutaci a far conoscere la storia di Pasqualino!


Condividi il video

La storia di Pasqualino apre il WMF2021
La famiglia di Pasqualino sul Mainstage - WMF2021
Pasquale, Serena e Saverio in platea al WMF2021
Pasqualino, Serena e Saverio sul Mainstage del WMF2020 di novembre
Lo studio televisivo del WMF2020 di novembre in collegamento con la famiglia di Pasqualino
Cosmano Lombardo intervista i genitori di Pasqualino al WMF2020 di novembre
Il dialogo tra Andrea Scanzi, Saverio e Serena
Saverio Genovese e Pasqualino - WMF2021
Pasquale, Serena e Saverio Genovese al WMF2021
L'impegno del Ministro Patrizio Bianchi per Pasqualino - WMF2021



SEGUICI SUI SOCIAL

© 2021 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni