W3, NFT, Metaverso: il futuro è al WMF2022


Al WMF esploreremo le nuove tecnologie digitali con speaker d'eccezione in grado di catapultarci nel futuro. Un futuro ai nastri di partenza.  

di Simonluca Renda

Condividi sui social network

Linkedin
Innovazione digitale

Ne sentiamo parlare sempre più spesso, quasi come qualcosa di assodato, comune e condiviso. Tuttavia se parliamo ad esempio di Metaverso o di non fungible token, parliamo di concetti che rimangono ancora relegati al mondo dei professionisti di settore, ad oggi impegnati nella loro scoperta e analisi.


Al WMF 2022, dal 16 al 18 giugno alla Fiera di Rimini, avremo come ospiti alcuni speaker d'eccezione che racconteranno il mondo delle nuove frontiere del digitale attraverso la loro esperienza. Osserveremo insieme la forma di questi nuovi mondi e ipotizzeremo le loro evoluzioni. Ci aiuteranno a farlo presenze importanti, che garantiscono la missione del festival di porsi come acceleratore dell'innovazione, verso una società più tecnologica e digitale.


Tanti ed interessanti i temi affrontati, scopriamone alcuni!

C'è etica nel Metaverso?

Mentre ci apprestiamo ad aprire le frontiere verso un modo completamente nuovo di concepire la rete e gli spazi digitali, viene da chiedersi se sia stata pensata una sorta di giurisdizione a fare da garante per gli utenti. Già internet è stata, a suo tempo, travolta dalla necessità impellente di darsi delle regole, mentre il mezzo spopolava e non vi era alcuna garanzia, legge o possibilità di proteggere gli utenti dai maleintenzionati, ma anche semplicemente dai maleducati. Con Valentino Megale -CEO di Softcare Studios- e Marco Magnano -Comms Director alla XR Safety Initiative e Direttore di ReadyHackerOne- scopriremo i diritti e l'etica applicati al Metaverso.

Il nuovo modo di intendere l'arte digitale: gli NFT

Insieme a Giulio Bozzo di Reasoned Art, esploreremo il mondo degli NFT, giunti alla ribalta negli ultimi mesi soprattutto per la loro applicazione nel mondo dell'arte. Questa tecnologia sta rapidamente rivoluzionando il mondo delle opere digitali grazie a sistemi di blockchain che le rendono, finalmente, uniche. Analizzeremo le caratteristiche di questa transizione senza tralasciare gli aspetti economici, culturali e tecnologici che essa comporta.
 

Non solo Arte, gli NFT come opportunità

Insieme ad Amelia Tomasicchio, CEO e Cofounder di The Cryptonomist, parleremo ancora di NFT, ma da un punto di vista completamente diverso. Questa tecnologia importantissima per la nuova economia digitale del futuro non riguarda solo l'unicità delle opere d'arte. Gli NFT possono infatti essere una grandissima opportunità per le PMI ed essere applicati ad ogni settore in maniera vantaggiosa. Scopriremo come, in uno speech che si preannuncia davvero d'ispirazione per tutti.
 

Al WMF2022 occhi al futuro e alla sua costruzione
 

Con queste premesse è chiaro come l'impegno del WMF, e de suoi speaker, nell'esplorare le novità tecnologiche e digitali, ed il loro impatto sulla società, prometta grandi cose. Per questa nuova edizione, il mondo del Web3 e delle nuove tecnologie verrà approfondito, sviscerato e condiviso affinché l'innovazione che queste novità portano possa essere d'ispirazione per tutti, per la costruzione di un futuro diverso e migliore.
 


Condividi sui social network

Linkedin



SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via Ugo Bassi 7 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni - Consensi