Una piattaforma di incontro per sviluppare idee e startup


Rocket Dreams mette in connessione le giuste risorse affinché un’idea possa svilupparsi al meglio. Ne parliamo con il suo CEO e Founder Emanuele Manzotti.

di Simone Di Sabatino

Condividi sui social network

Linkedin
Innovazione digitale

Il valore di un’idea è quello che permette ad un progetto di avere successo. Difficili e irti di ostacoli sono però i passi che permettono ad una buona idea di germogliare e di raccogliere i suoi frutti. Spesso infatti gli incubatori e gli strumenti utili a disposizione non sono sufficientemente utili a tutti gli startupper per mettere in moto la propria impresa di successo. Ma l’innovazione tecnologica può venire in aiuto anche in questo caso. La startup Rocket Dreams infatti ha messo a punto un’idea semplice ma estremamente performante: mette a supporto i developer giusti affinché le idee di business e di startup proposte siano validate, realizzate ed abbiano successo. In sostanza team di developers diviene parte integrante della realtà imprenditoriale scelta e ne condividerà i valori e le mission progettuali arricchendo così il valore dell’impresa. Per approfondire l’argomento abbiamo intervistato Emanuele Manzotti – CEO e Founder della startup.

Buongiorno Emanuele, da dove nasce la vostra idea? E perché vi siete lanciati in questo settore? 

In 15 anni di esperienza manageriale in startup e grandi corporate ho identificato un vero grande vuoto di mercato: non esiste infatti un player che mette le vendite al centro della crescita delle Startup. Per questo ho deciso di sviluppare professionalità, competenze e tecnologie in questo ambito, permettendo alle startup che hanno un modello di business B2B di scalare velocemente e in maniera efficace.

Quali criteri utilizzate per selezionare i progetti? 

Intravediamo le potenzialità che queste idee possono avere all’interno del mercato ed all’interno di Rocket Dreams, sicuramente gli elementi caratterizzanti sono l’innovazione, la scalabilità e la possibilità di crescita nel futuro. 

Che metodo utilizzate per la validazione delle idee progettuali che le startup vi presentano? 

Creiamo MVP e storytelling differenti in funzione delle buyer personas a cui il prodotto si rivolge, ascoltiamo i feedback e analizziamo i dati in modo pragmatico.

Quanto è importante che lo Startup Business Developer non sia esterno alle startup ma diventi parte fondante – anch’esso – del team?

Diventando parte del team, lo Startup Business Developer riesce ad integrarsi all’interno del team della startup, gestendola come se fosse sua, seguendo il progetto e rispondendo ai bisogni dei clienti. Nasce la consapevolezza di appartenere ad una nuova realtà rimanendo in linea con i valori, mission e vision della startup seguita.

A quali tecnologie innovative vi affidate per rendere un progetto personalizzabile e scalabile?

Sicuramente all’interno di un progetto personalizzabile e scalabile, il CRM e le sue automazioni sono un elemento portante. La nostra piattaforma permette di accedere ad un database di decine di migliaia di contatti, qualificati e profilati, sul quale si appoggia il ruolo dello Startup Business Developer, sia per gestire nuove opportunità di business, sia per coltivare e mantenere quelle già in corso, anche da un punto di vista relazionale. Creare e mantenere sono i due verbi e le due azioni fondamentali all’interno di un progetto personalizzabile e scalabile.

Che cosa ci potete dire della vostra partecipazione al WMF 2022?

Possiamo dire di aver raggiunto un goal presentando Rocket Dreams all’interno dello Startup District. Era essenziale questo passaggio per far conoscere il nostro modus operandi, per spiegare la particolarità dei nostri due servizi principali: Sales As A Service e Startup Studio. E’ stato stimolante conoscere altre realtà di “altri colleghi” all’interno dello Startup District e nuovi lead. Il festival WMF ha portato aria di innovazione, esserci è stato molto stimolante per noi.


Condividi sui social network

Linkedin



SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via Ugo Bassi 7 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni - Consensi