Perché una famiglia su quattro non ha internet? Il problema si chiama analfabetismo digitale


La situazione è particolarmente critica al sud dove in alcune regioni si sfiora il 34% dei non connessi alla rete. La soluzione? Corsi di base per il web.

di Simone Di Sabatino

Condividi sui social network


Innovazione digitale

Pochi giorni fa è uscita l’ultima rilevazione “Cittadini, imprese e ICT” di Istat che ha evidenziato come, in Italia, il 25% delle famiglie non possieda una connessione web. Il gap tra nord e sud è ancora molto marcato e in alcune regioni del Meridione le famiglie non connesse alla rete arrivano a  sfiorare il 34%. Tra questi, va detto, c’è chi si connette dal posto di lavoro o in altro luogo pubblico (8,1%) ma la domanda nasce spontanea: perché così tante persone non si connettono alla rete?

Le risposte potrebbero essere molte: disinformazione sul tema, scarsa conoscenza del mezzo informatico, mancanza di curiosità sul mondo digitale. Secondo la ricerca di Istat il 21% degli intervistati tra coloro che non hanno una connessione ha affermato di non avere alcun interesse per internet, il 18% che non ha un abbonamento perché troppo caro ma soprattutto il 58,2% ha spiegato che nessuno in casa sa accedere alla rete.

Analizzando questi dati si potrebbe proporre una soluzione con corsi di approccio al web, di alfabetizzazione digitale insomma, in modo da poter contrastare soprattutto la mancanza di informazioni. Avere una conoscenza di internet, delle app, delle opportunità che tutto questo offre potrebbe far avvicinare al mondo digitale anche i più profani. Solo in questo modo essi riuscirebbero a capire come migliorare la propria qualità della vita attraverso un utilizzo consapevole e virtuoso di internet, inteso non più come mezzo difficile da comprendere bensì come opportunità di svolta.

L'innovazione digitale è un argomento che ci sta molto a cuore perché siamo convinti che il web, e in generale tutti i mezzi informatici e tecnologici attuali, possano essere una chiave di svolta per migliorare la società e i cittadini.

Al contrario l’impreparazione al mezzo tecnologico infatti crea una nutrita fascia di popolazione che non è pronta ad affidarsi alla tecnologia per velocizzare ad esempio alcune pratiche burocratiche o per fare dei pagamenti digitali.

Questa situazione potrebbe creare nell’immediato futuro ulteriori problemi di carattere pratico, oltre a dividere la popolazione in due. Se da una parte le aziende e la pubblica amministrazione stanno sempre di più virando sul digitale, con annessi servizi ad hoc, dall’altra c’è chi proprio non vuole saperne di internet, un comportamento anomalo in un mondo che cresce rapidamente e punta tutto su web e digitale.

 

Fonti

 

https://www.istat.it/it/files//2019/01/Report-ICT-cittadini-e-imprese_2018_PC.pdf

https://www.infodata.ilsole24ore.com/2019/02/01/casa-quattro-non-ce-internet-motivo-nessuno-sa-usarlo/


Condividi sui social network

X
7a EDIZIONE - RIMINI / PALACONGRESSI

20 - 21 - 22 Giugno 2019




SEGUICI SUI SOCIAL

© 2019 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni