Il Ministero lancia Innova per l’Italia: una call per rispondere all’emergenza in corso


Una iniziativa congiunta del Ministro per l’Innovazione, il Ministro dello Sviluppo Economico e il Ministro dell’Università che vuole trovare nuove tecnologie e dispositivi utili al monitoraggio e al contenimento del Covid-19.

di Simone Di Sabatino

Condividi sui social network

Linkedin
Innovazione digitale

È il momento di passare all’azione. È il momento di rispondere presente a una chiamata importante.
Con Innova per l’Italia è infatti fondamentale unire le forze e trovare soluzioni concrete per rispondere all’emergenza Covid-19. È stata infatti lanciata una call coordinata da tre Ministri per trovare realtà che possano, nell’ordine, realizzare dispositivi di protezione individuale (DPI) come mascherine FFP2/FFP3, respiratori artificiali e altri dispositivi medici, progettare e produrre strumenti per la diagnosi facilitata e veloce come tamponi e dispositivi per la diagnostica, e produrre tecnologie e strumenti per il contenimento, il monitoraggio e il contrasto del virus.
Tutti possono fare la loro parte: aziende, startup, ricercatori, singoli cittadini, università, enti di ricerca, associazioni, fondazioni, istituti, chiunque possa garantire alla causa comune con soluzioni, progetti, competenze, idee e risorse per la comunità.

La call è stata lanciata congiuntamente dal Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano, dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e dal Ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi che, insieme a Invitalia, sostengono la struttura del Commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus Domenico Arcuri.
Il compito è quello di dare il proprio contributo, trovare dispositivi e materiale di vario genere utile per salvare vite umane in un momento di grande difficoltà per il nostro Paese.
Oggi più che mai la tecnologia, l’innovazione, il genio e soprattutto la cooperazione tra attori differenti può creare processi, prodotti e soluzioni che possano contribuire in maniera significativa alla risposta all’emergenza sanitaria. Mai come ora l’innovazione tecnologica può essere infatti un promotore costruttivo, un elemento indispensabile per affrontare una situazione di crisi senza precedenti, che sta mettendo a dura prova tutto il nostro Paese.

Il WMF, da sempre acceleratore del processo di Innovazione del Paese, mette a disposizione tutta la sua community e la sua esperienza per supportare l’iniziativa ministeriale e fare la propria parte in questa difficile battaglia per il bene comune. “Sosteniamo Innova per l’Italia” ha infatti il compito di dare sostegno alle 3 differenti call e, inoltre, di mettere in contatto le varie realtà che necessitano di supporto e collaborazione reciproca per poter porre in essere il proprio progetto o la propria idea. È solo con la collaborazione di tutti che sarà possibile contrastare l’emergenza, è solo dall’unione di idee, di prodotti e di strumenti che si potrà contrastare l’urgenza in maniera definitiva.

È arrivato il momento di agire. Contribuiamo all'iniziativa governativa. Uniamo le nostre forze e risolleviamo la nostra comunità. #unitisivince

 

Per mandare i propri progetti al Ministero visita la pagina ufficiale di Innova per l'Italia e compila il form.

Per condividere idee e progetti da sviluppare, che possano risolvere l'emergenza, visita la pagina del WMF che supporta l'iniziativa, potrai entrare in contatto con una grande community che potrà darti supporto e un contributo alla causa comune.


Condividi sui social network

Linkedin



SEGUICI SUI SOCIAL

© 2020 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni