Oggi è la Giornata Mondiale della Salute


Il 7 aprile di ogni anno si celebra una giornata di azione a sostegno del diritto alla salute e per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'ottenimento di sistemi sanitari pubblici più equi e accessibili.

di Simone Di Sabatino

Condividi sui social network

Linkedin
Innovazione Sociale

Oggi, 7 aprile 2020, è la Giornata Mondiale della Salute. Si tratta di una ricorrenza a sostegno del diritto alla salute, una giornata per promuovere un accesso più equo all’assistenza sanitaria.
Quest’anno la ricorrenza, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, capita in un periodo molto delicato visto il diffondersi del Coronavirus in tutto il mondo, che sta mietendo vittime, mettendo a dura prova gli ospedali e i lavoratori, e scardinando l’equilibrio socio-economico di diversi paesi. Questa giornata assume dunque ancora più significato e vuole celebrare il lavoro di infermieri, operatori sanitari e medici, professionisti che giocano un ruolo fondamentale, giorno dopo giorno, per garantire il diritto alla salute di tutti. Sono loro infatti che stanno fronteggiando in prima linea la lotta al Covid-19 assistendo pazienti e offrendo le cure necessarie nelle situazioni di emergenza.
La nostra Costituzione, all’articolo 32 recita "La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività e garantisce cure gratuite agli indigenti", un principio fondamentale sul quale si basa il nostro Paese, che vanta uno dei servizi sanitari nazionali più sviluppati di tutto il mondo.

Mai come quest’anno è necessario celebrare la Giornata Mondiale della Salute e il lavoro degli operatori sanitari e dei medici. L’emergenza Coronavirus ha infatti posto l’attenzione sui vari sistemi sanitari nazionali, sul bisogno di assistenza, sulle cure primarie e, tra le tante altre cose, sull’efficienza dei reparti di terapia intensiva. Con tutta probabilità, dopo che l’emergenza sanitaria rientrerà, sarà il momento di agire per migliorare tutto il sistema, per garantire più servizi per tutte le fasce della popolazone.

In tutto il mondo, durante la giornata del 7 aprile, verranno organizzati, compatibilmente con i decreti restrittivi che vigono in numerosi Paesi, eventi e mobilitazioni collettive. Tanti sono i flash mob e le iniziative che saranno organizzate da casa grazie ai social network che faranno da collante.  Se da una parte sono vietate le manifestazioni pubbliche e le riunioni, grazie al web, ai device e all’innovazione digitale è possibile adoperarsi per sostenere la campagna, offrire la propria solidarietà e urlare a gran voce il diritto alla salute pubblica e universale. Per partecipare all’iniziativa sui social network utilizza l’hashtag #health4all o #WorldHealthDay.


Condividi sui social network

Linkedin



SEGUICI SUI SOCIAL

© 2020 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni