C’è acqua sulla Luna, in grande quantità: l’annuncio della Nasa


La sensazionale scoperta è stata fatta dal telescopio volante SOFIA della Nasa, che ha individuato la molecola di acqua H20, e dai ricercatori dell'Università del Colorado Boulder.

di Simone Di Sabatino

Condividi sui social network

Linkedin
aerospace

Sulla Luna c’è acqua. Questo l’annuncio appena fatto dalla Nasa. La sensazionale scoperta è stata fatta dal telescopio volante SOFIA (Stratospheric Observatory for Infrared Astronomy), osservatorio che ha il compito di studiare le zone dei prossimi allunaggi, che ha individuato la molecola di acqua H20 sul nostro satellite.

Su Nature Astronomy è stato inoltre pubblicato uno studio dei ricercatori dell’Università del Colorado Boulder che afferma che ci sarebbero grandi riserve d’acqua sulla superficie lunare. Secondo gli studiosi circa 40mila chilometri quadrati potrebbero avere giacimenti di ghiaccio grazie alle tante zone d’ombra della superficie.

La scoperta è un grande passo in avanti sullo studio del nostro satellite e spiana la strada alle prossime esplorazioni. Sulla presenza di acqua sulla Luna si è espresso anche Jim Bridenstine, amministratore della Nasa, su Twitter: “Non sappiamo ancora se possiamo usarla come risorsa, ma questa scoperta è la chiave per i nostri piani di esplorazione di Artemis”.

Il programma Artemis infatti, di cui l’Italia è partner, permetterà il ritorno degli astronauti sulla Luna entro il 2024. Secondo SOFIA, l’acqua sarebbe intrappolata in grandi quantità in alcune parti in ombra della superficie lunare.

 


Condividi sui social network

Linkedin



SEGUICI SUI SOCIAL

© 2020 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni