Call for Ricercatori

Candidati e presenta la tua ricerca al WMF2023

15 · 16 · 17 GIUGNO 2023 / Rimini Fiera
I NUMERI del WMF 2022
+300
ESPOSITORI
+1.000
STARTUP
+300
INVESTITORI
+36.000
PRESENZE
+6MLN
SPETTATORI IN LIVE STREAMING
+49
PAESI INTERNAZIONALI
8
PADIGLIONI FIERISTICI
+77
STAGE
+700
SPEAKER
+100
EVENTI
MAINSTAGE
+100 TALK e SHOW
+30
BAND

Alcuni partner dell'iniziativa

CINECA
IFAB
INFN
GARR

All'interno del WMF - Research 4 Future, un evento interamente dedicato alla ricerca scientifica che si avvale di sale formative, call dedicate, premi a ricercatori, anche quest'anno il WMF rilancia la Call for Ricercatori: un’occasione per i tanti professionisti di settore di presentare il proprio progetto di ricerca ad aziende, player di settore, investitori e attori del mondo dell’innovazione che ogni anno partecipano al Festival.

La ricerca scientifica è infatti uno dei comparti cardine della società moderna che permette uno sviluppo costruttivo del futuro, sostenibile e innovativo. Essa rappresenta uno dei motori di crescita economica e sociale ed è proprio grazie alla ricerca scientifica che possiamo progredire in settori fondamentali come la medicina, la scienza, la fisica, la biologia, l’ingegneria, le scienze sociali.

Grazie al dialogo, alle partnership e collaborazioni con i centri di ricerca italiani e internazionali come CINECA, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), Garr, Fondazione IFAB, Fondazione GIMBE, Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), European Space Agency (ESA), Agenzia Spaziale Italiana (ASI) il Festival vuole lanciare un momento di incontro e condivisione dove la ricerca possa essere l'ago della bussola per il prossimo futuro.

L'OPPORTUNITÀ

Gli effetti dell'emergenza sanitaria degli ultimi anni, hanno sottolineato ancora una volta l'importanza centrale della ricerca in quanto strumento capace di favorire lo sviluppo di idee e soluzioni per affrontare le sfide globali presenti e future. Per supportare questo fondamentale comparto, da sempre il Festival promuove e dedica spazio al mondo della ricerca italiana e non solo.

I ricercatori potranno infatti presentare il proprio progetto di ricerca all'interno del più grande Festival sull'Innovazione digitale del Pianeta e di fronte un'ampia platea internazionale sensibile alle novità tecnologiche e non che la ricerca porta nel panorama dell’innovazione.

I progetti candidati saranno valutati e selezionati dal nostro Team: le ricerche più meritevoli verranno presentate al pubblico durante la tre giorni del Festival.

GLI AMBITI

Per candidarsi alla call è necessario compilare il form sottostante descrivendo la propria ricerca innovativa e selezionando una delle 12 aree di specializzazione previste dal Programma Nazionale per la Ricerca (PNR):

  • Aerospazio;

  • Agrifood;

  • Cultural Heritage;

  • Blue Growth;

  • Chimica verde;

  • Design, creatività e Made in Italy;

  • Energia;

  • Fabbrica Intelligente;

  • Mobilità sostenibile;

  • Salute;

  • Smart Secure and Inclusive Communities;

  • Tecnologie per gli Ambienti di Vita.

Se il tuo progetto di ricerca rientra in uno di questi 12 ambiti individuati, compila il form: avrai l'occasione di presentarlo al WMF2023, che si terrà dal 15 al 17 giugno alla Fiera di Rimini.

LE PASSATE EDIZIONI

Il WMF supporta da sempre il mondo della ricerca ospitando ogni anno ricercatori italiani e internazionali sui propri palchi.

Durante le due edizioni del WMF2020 - a giugno e novembre - sono intervenuti ospiti come Andrew McAfee del MIT, Daniele Pucci e Antonio Bicchi dell'Istituto Italiano di Tecnologia, ricercatori che durante la pandemia si sono attivati per trovare soluzioni innovative, e Patrizio Bianchi (già Direttore Scientifico IFAB e Ministro dell'Istruzione). Hanno inoltre dato il loro contributo nelle sale formative studiosi come Sandro Fuzzi del CNR, Francesca De Chiara, della Fondazione Bruno Kessler e Antonella Guidazzoli di CINECA.

Durante l’edizione del 2021 sono intervenuti: Sanzio Bassini, Direttore Scientifico di IFAB e Direttore del Dipartimento Supercalcolo Applicazioni e Innovazione del Consorzio Interuniversitario CINECA, Anna Grassellino, Direttrice del National Quantum Information Science SQMS Center, Maria Fossati e Paolo Catalani dell’Istituto Italiano di Tecnologia, Nino Cartabellotta, Presidente Fondazione GIMBE, e Giuseppe Borghi, Head of the Φ-lab Division at ESA - European Space Agency.

Inoltre, è stata realizzata una sala formativa dedicata "Research For Future", all’interno della quale hanno raccontato il loro progetti di ricerca esponenti di INFN, Associazione Big Data, INDIRE, INGV, ENEA, INFN, CINECA, GARR e altri ancora.

L'edizione 2022 ha visto poi la partecipazione di esponenti di spicco del mondo della ricerca come Federico Faggin, Inventore Microprocessore Intel 4004, Giorgio Metta e Daniele Pucci dell'Istituto Italiano di Tecnologia, Pierre Philippe Mathieu, Head of the Φ-lab Explore Office in ESA - European Space Agency, Bojan Jerbić, FSB University of Zagabria, Angelo Zinzi dell'ASI - Agenzia Spaziale Italiana.

È partendo da questi presupposti che il WMF lancia anche per il 2023 la Call for Ricercatori, un'iniziativa volta a valorizzare i progetti di ricerca più innovativi in Italia e nel mondo.

Vuoi presentare la tua ricerca al WMF2023?

Compila il form per candidarti.

inserisci il tuo nome
inserisci cognome
Inserisci il tuo numero di cellulare
(solo pdf, ppt, pptx, doc, docx - max 10MB)

Gli speech sulla ricerca scientifica al WMF

Play

Federico Faggin - inventore, fisico e imprenditore

Play

Giorgio Metta - Direttore Scientifico Istituto Italiano di Tecnologia

Play

Pierre Philippe Mathieu - ESA

Play

Daniele Pucci e iCub 3 - IIT

Play

Nino Cartabellotta - presidente fondazione GIMBE

Play

Nino Cartabellotta (GIMBE) e Giacomo Gorini (Ragon Institute of MGH, MIT and Harvard)

Play

Maria Fossati e Manuel Catalano - IIT

Play

Giuseppe Borghi - ESA

Play

Chiara Cocchiara - IAF Young Space Leader

Play

Sanzio Bassini - Direttore Scientifico IFAB

Play

Premio Nazionale della Ricerca AI e Big Data

Play

Alcuni degli interventi dei ricercatori nelle precedenti edizioni del Festival

Play

Mauro Mazzola e Marco Casula - CNR-ISP

Play

Daniele Pucci - IIT

Play

Antonio Bicchi - IIT

Play

Patrizio Bianchi - Direttore Scientifico IFAB

Play

Matteo Bassetti - Direttore IRCCS San Martino Genova

Play

Nino Cartabellotta - Fresidente Fondazione GIMBE

Play

Claudio Semini - IIT

Play

Andrew McAfee - MIT

15-16-17 GIUGNO 2023
RIMINI FIERA
Il più grande Festival sull'Innovazione Digitale del Pianeta

Full Ticket in offerta
a soli 99€+IVA



SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via Ugo Bassi 7 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni - Consensi