Costruire un sito grazie al BRAIN Method

Giuliano Trenti
Giuliano Trenti

La domanda più importante è: cosa deve comunicare il sito di un’azienda? La risposta varia a seconda dei casi, perché ogni azienda ha un target diverso che segue processi decisionali specifici.

Come vengo a conoscenza degli obiettivi che portano il mio utente a navigare il mio sito? Grazie all’analisi dei processi decisionali e all’applicazione del BRAIN Method.

Con il BRAIN Method è possibile capire: - Come costruire il menù.

Ovvero quali voci inserire e quali mettere in evidenza - Quali informazioni comunicare nei primi istanti.

Sapendo che le persone rimangono in media pochi secondi su una pagina è fondamentale che il sito comunichi subito le informazioni davvero ricercate dal target - Quali elementi visual utilizzare.

Sappiamo che inserire persone e volti funziona in generale molto bene, tuttavia grazie all’analisi è possibile scoprire quali immagini non devono assolutamente mancare - Come scrivere un copy che funziona.

Cosa vogliono assolutamente sapere i clienti? Esistono metodi per essere più incisivi e persuasivi?

21 GIUGNO
13:40 - 14:20
Content Marketing

Altri interventi nella sala Content Marketing


Valentina

Fammi ridere, se ci riesci. L'ironia nella scrittura

Valentina Falcinelli
Pennamontata
Guido

Un linguaggio emergente per lo storytelling: la realtà virtuale in pov

Guido Geminiani
IMPERSIVE
Luca Rubino
Pininfarina
Valentina

Progettare il linguaggio del futuro

Valentina Di Michele
Officina Microtesti
4 - 5 - 6 GIUGNO 2020 / RIMINI

Il più grande Festival sull'Innovazione Digitale e Sociale


TICKET WMF2020




Vuoi rimanere aggiornato
sull'edizione 2020?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!






SEGUICI SUI SOCIAL

© 2019 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni