Una mano dalla robotica

Matteo Laffranchi
Matteo Laffranchi

Durante lo speech si presenterà Hannes, la protesi per arto superiore in grado di restituire il 90% delle funzionalità di una mano naturale, derivata dalle mani dei robot androidi sviluppati in IIT.

Hannes è stata progettata e realizzata dal laboratorio congiunto Rehab Technologies IIT – Inail, frutto della collaborazione tra Istituto Italiano di Tecnologia e Centro Protesi Inail di Budrio.

Disegnata affinché conformazione e qualità dei movimenti siano quanto più possibile equiparabili a quelli di una mano reale, Hannes ha dita pieghevoli che assumono una postura naturale anche a riposo e permettono di effettuare la maggior parte delle prese necessarie nella vita di tutti i giorni: afferrare oggetti di piccole dimensioni come una penna, spostare oggetti di peso elevato o prendere oggetti sottili come la carta d’identità.

Per funzionare, la mano protesica IIT - INAIL sfrutta gli impulsi elettrici che provengono dalla contrazione dei muscoli della parte residua dell’arto attraverso sensori miografici.

Questa tecnologia fa sì che i pazienti possano comandare Hannes semplicemente pensando al movimento da compiere, senza la necessità di alcun intervento chirurgico invasivo.

21 GIUGNO
09:50 - 10:30
Robotica

Altri interventi nella sala Robotica


Marco

Robotics 4.0, IT ed Education

Marco Demetrio
ABB
Maurizio Lepori
ABB
Franco

Neorealismo Robotico

Franco Carbognani
Age of Future
Marcello Pecchioli
Age of Future
BlueStorm Robot
4 - 5 - 6 GIUGNO 2020 / RIMINI

Il più grande Festival sull'Innovazione Digitale e Sociale


TICKET WMF2020




Vuoi rimanere aggiornato
sull'edizione 2020?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!






SEGUICI SUI SOCIAL

© 2019 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni