Branding, piattaforme relazionali e “generazione” di significati

Tiziana Barone
Tiziana Barone

Che differenza c’è tra storytelling e relationship? Quali sono gli elementi narrativi che hanno la capacità di fare emergere la brand identity all’interno del mercato di riferimento? E soprattutto come vanno incastrati questi elementi tra di loro?
In questo speech analizzeremo dal punto di vista semiotico il branding, inteso come processo che crea awareness; e vedremo anche come la marca sia portatrice di significati socioculturali che vanno gestiti e monitorati secondo un approccio strategico metodologico ben preciso, con particolare riferimento alla customer experience e al retail.

21 GIUGNO
12:40 - 13:20
Content Marketing

Altri interventi nella sala Content Marketing


Valentina

Fammi ridere, se ci riesci. L'ironia nella scrittura

Valentina Falcinelli
Pennamontata
Guido

Un linguaggio emergente per lo storytelling: la realtà virtuale in pov

Guido Geminiani
IMPERSIVE
Luca Rubino
Pininfarina
Valentina

Progettare il linguaggio del futuro

Valentina Di Michele
Officina Microtesti
Giuliano

Costruire un sito grazie al BRAIN Method

Giuliano Trenti
Neurexplore SRL
WMF / 2020

Il più grande Festival sull'Innovazione Digitale e Sociale


OFFERTE WMF2020






SEGUICI SUI SOCIAL

© 2019 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni