Instagram non è Facebook: ecco perché può funzionare meglio per generare Brand Awareness

Simone Tornabene
Simone Tornabene

La grande promessa dei Social Media è la possibilità di raggiungere una grande massa di persone con una spesa molto contenuta.

Facebook negli anni ha ridotto l'Organic Reach abituando le aziende al concetto di pagamento per la distribuzione dei contenuti.

Ciò suscita lamentele ma soprattutto ha abituato le aziende a pensare che la strategia (e il budget) di distribuzione dei contenuti sia più importante del contenuto stesso.

La nuova generazione di Social Media mobile, inaugurata da Instagram, si basa invece totalmente sull'Organic Reach e sulla qualità dei contenuti.

È opinione diffusa che Instagram (ma anche Snapchat, Pinterest, Tumblr, Fleck, Fancy) non possa competere con Facebook in quanto a audience complessiva che un'azienda può raggiungere.

Ciò è sbagliato.

Tutt'altro: con Instagram posso raggiungere più persone che su Facebook, potenziando la Brand Awareness.

L'intervento affronterà la questione fornendo le nozioni pratiche per implementare una corretta Instagram Strategy.

20 GIUGNO
09:30 - 10:10
Content Marketing

Altri interventi nella sala Content Marketing


Mariachiara

I contenuti audio, oltre la "mera" SEO

Mariachiara Marsella
BEM Research
19 - 20 - 21 NOVEMBRE 2020 /
Rimini & Online

Il più grande Festival sull'Innovazione Digitale e Sociale


Offerte Ticket
per il WMF2020



Vuoi rimanere aggiornato
sull'edizione 2020?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!






SEGUICI SUI SOCIAL

© 2020 Search On Media Group S.r.l.. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale e Operativa: via dei Mille 3 - 40121 Bologna
PIVA 02418200800 - Capitale sociale 10.000€
Tel: 051 09 51 294 - Email: info@searchon.it
Privacy - Termini e condizioni